Dove sei: home > Itinerari > Ferrara > Ferrara, itinerario classico

Ferrara, itinerario classico

Tour classico

La città di Ferrara è un viaggio raffinato nell’eleganza della sua architettura e delle sue opere d’arte, massima espressione del periodo medioevale e rinascimentale.

Nel nucleo centrale di Piazza della Repubblica, si parte dal Castello Estense, costruito nel 1385, e circondato dalle acque del fossato, che rappresenta un chiaro simbolo della potenza di questa famiglia che ha lasciato segni indelebili ovunque. Il Palazzo Comunale, unito al castello da un percorso coperto, risale al 1200 circa e fu residenza ducale degli Estensi.

Il palazzo di affaccia sulla piazza della Cattedrale costruita a partire dal dodicesimo secolo, con una grandiosa facciata iniziata in stile romanico e proseguita più tardi nella parte superiore in stile gotico; una splendida sintesi di stili. Nel Museo della Cattedrale (via S. Romano) si trovano reperti e sculture provenienti in gran parte dalla cattedrale, tra cui le antiche ante d’Organo, dipinte da Cosmè Tura, formelle duecentesche provenienti dalla Porta dei Mesi insieme ad arazzi, argenterie, codici miniati e dipinti.

Sul lato sud la Loggia dei Mercanti, con la fila di antiche botteghe, presenti sin dal Medioevo.

Numerosi sono i palazzi che arricchiscono le vie cittadine, come Palazzo Schifanoia voluto da Alberto V d’Este nel 1385 e successivamente ampliato, ora sede del Museo di Arte Antica, che ospita il meraviglioso salone dei Mesi, affrescato a metà ‘400 e collezioni di varia natura. Palazzo Costabili, soprannominato ‘di Ludovico il Moro’, oggi sede del Museo Archeologico Nazionale che espone migliaia di reperti dell’antichissima città etrusca di Spina, città greco-etrusca sviluppatasi nei secoli VII e VI a. C., punto di scambio alla foce del Po. Si presenta con una facciata bugnata in marmo bianco e rosa, Palazzo dei Diamanti, fatto costruire per Sigismondo d’Este, conserva al piano nobile la Pinacoteca Nazionale e al piano terra è sede delle bellissime mostre temporanee, che hanno ormai reso celebre Ferrara.

Ferrara, cosa vedere:

Mezza giornata (ca. 3 ore)

Panorama in bus: le Mura rinascimentali, Palazzo dei Diamanti (esterno), Piazza Ariostea.

Passeggiata nel centro storico medioevale tra il Castello Estense (eventuale visita dell’interno*) e la Cattedrale fino alla zona dell’antico porto fluviale (Via delle Volte) e attraverso il vecchio Ghetto ebraico

Intera giornata (ca. 6 ore)

a completamento del programma della mezza giornata, un interno a scelta tra:

Palazzo Schifanoia *

Pinacoteca Nazionale *

Palazzina Marfisa d’Este *

Casa Romei *

Monastero del Corpus Domini (con le tombe della Famiglia d'Este)

Monastero di Sant'Antonio in Polesine (con affreschi di scuola giottesca

 *entrata a carico del cliente

Art Guide Studio di Dott.sa Lucia Laura Garani - Corso Giovecca 185, 44121 Ferrara, Italy - Cell: +39 338 6986649 - Email: info@artguidestudio.com - P IVA 01436640385

CMS Priscilla Framework by PJ | design and development - design by Pilo - XHTML5/CSS3 by Pici | Accesso redazione | Privacy e cookie policy